REGOLAMENTO

L’ASD TEAM 1 PM organizza Domenica 16 Maggio 2021 la gara ciclistica su strada denominata Gran Fondo Mangia e Bevi che si articola su due percorsi, la Gran Fondo di km 138 e la Medio Fondo di km 107, differenti tra loro nei dislivelli, con partenza ed arrivo a Vercelli.

PARTECIPAZIONE

La manifestazione è aperta a tutti i tesserati F.C.I. ed enti di Promozione Sportiva in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico e ai cicloamatori stranieri in possesso di licenza U.C.I. per l’anno 2021

La manifestazione è a invito ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danni all’immagine della stessa

Per le persone in età compresa fra i 16 e i 18 anni, secondo la nuova normativa federale, tutti i partecipanti devono essere in possesso del certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica; non è pertanto ammessa la partecipazione dei tesserati per Cicloturismo

Per i minorenni verrà richiesta specifica liberatoria firmata dal genitore o tutelare

Tesseramento giornaliero: gli atleti stranieri e i non tesserati possono partecipare alla manifestazione attivando la tessera giornaliera della F.C.I. al costo di € 10,00 per la copertura assicurativa di “responsabilità civile verso terzi” durante la manifestazione. Per il rilascio della tessera giornaliera è necessario presentare il certificato medico sportivo agonistico indipendentemente dal percorso scelto

Gli atleti stranieri possono utilizzare il modulo Health Certificate, firmato e timbrato dal medico

Tesserati FITRI: la tessera FITRI non è riconosciuta dalla consulta e non è quindi valida per l’iscrizione

Partecipazione ex agonisti/agonisti: è consentita la partecipazione per gli ex atleti agonisti alle seguenti condizioni:

  • Atleti con contratto da professionista (elite con contratto): 4 anni successivi all’ultimo anno di tesseramento
  • Atleti U23: 2 anni successivi all’ultimo tesseramento nella categoria
  • Atleti U23 che abbiano un solo anno di tesseramento nella categoria: 1 anno successivo all’ultimo tesseramento
  • Atleti Elite senza contratto: 2 anni successivi all’ultimo tesseramento nella categoria
  • Donne Elite: 2 anni successivi all’ultimo tesseramento nella categoria

La partecipazione di atleti professionisti (Elite con contratto), Elite ed Under 23 è ammessa esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica

Requisito Etico: con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a suo carico per fatti relativi al doping e dichiara di no aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping  dalla World Antidoping Agency (WADA)   https://www.wada-ama.org/en/content/what-is-prohibited/prohibited-at-all-times

La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge

Positività al doping: in caso di positività ai controlli antidoping effettuati alla Gran Fondo Mangia e Bevi, ovvero positività accertata nei 6 (sei) mesi successivi alla manifestazione, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 50.000,00 (euro cinquantamila/00). La somma sarà devoluta a favore della pratica sportiva giovanile

Frode tecnologica: la giuria di gara, come previsto nel regolamento UCI e FCI , paragrafo 1.3.010 e 12.1.013 bis frode tecnologica, con l supporto tecnico dell’organizzazione è autorizzata ad effettuare controlli a campione o sistematici volti ad individuare strumenti si ausilio alla pedalata. La non conformità o il rifiuto di sottoporsi alle verifiche tecniche richieste determinerà l’immediata squalifica e la segnalazione agli organi competenti. Inoltre, facendo riferimento al Regolamento UCI e FCI, si rende noto che è severamente vietato l’uso di qualsiasi apparato ricetrasmittente

CATEGORIE

Sono ammesse le seguenti categorie:

  • Elite Sport – 19/29 anni
  • Master 1 – 30/34 anni
  • Master 2 – 35/39 anni
  • Master 3 – 40/44 anni
  • Master 4 – 45/49 anni
  • Master 5 – 50/54 anni
  • Master 6 – 55/59 anni
  • Master 7 – 60/64 anni
  • Master 8 – 65 anni e oltre
  • Elite Women Sport – 19/29 anni
  • Elite Sport Women 1 – 30/39
  • Elite Sport Women 2 – 40 anni e oltre

SEGRETERIA

Le operazioni di Segreteria e ritiro del pacco gara si terranno presso Via Brighinzio.

PARTENZA E ARRIVO

Apertura Griglie – ore 8:30 a Vercelli, Corso Italia

Partenza Gran Fondo e Medio Fondo – ore 10:00

Arrivo previsto – dalle ore 12:30 Medio Fondo, dalle ore 13:30 Gran Fondo a Vercelli in Corso Alcide De Gasperi

PERCORSI

Partenza da Vercelli in Corso Alcide De Gasperi

Gran Fondo: 138 km D+1650

Medio Fondo: 107 km D+950

Il concorrente potrà scegliere liberamente il percorso più adatto alle sue possibilità durante lo svolgimento della manifestazione rispettando sempre i punti di controllo previsti nei percorsi pena l’esclusione dalla classifica finale. Gran Fondo Mangia e Bevi è una manifestazione a carattere Agonistico/Competitivo/Ciclosportivo, vige pertanto il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. I concorrenti superati dalla vettura “Fine Gara Ciclistica” sono tenuti al rispetto ed all’osservanza delle norme previste dal Codice della Strada. L’organizzazione non assicura il presidio della strada oltre il tempo massimo concesso dagli enti territoriali.

Punti di rifornimento: 2 rifornimenti completi per il percorso Gran Fondo, 1 completo e 1 idrico per il percorso Medio Fondo. Ristoro finale a Vercelli “Panissa Party”

TEMPO MASSIMO

Il tempo massimo è di ore 6:00 e la chiusura della linea d’arrivo è prevista entro le ore 16:00

ASSISTENZA

Assistenza Medica: ambulanze, auto e moto-mediche al seguito, medici e personale paramedico

Assistenza Meccanica: auto e moto al seguito e punti di assistenza lungo il percorso

Assistenza privata: E’ vietata qualsiasi assistenza privata al seguito della gara, pena la squalifica dalla stessa. E’ comunque consentito il rifornimento volante nei punti messi a disposizione dall’organizzazione (vedi punti di ristoro)

Assistenza Radio: lungo il percorso e all’arrivo

ECOZONE

Rispettiamo la natura. Tutti i partecipanti sono tenuti a depositare i rifiuti nelle Ecozone allestite dall’organizzazione lungo il percorso, che sarà sorvegliato in collaborazione con gli enti territoriali

Chi verrà sorpreso a gettare rifiuti fuori dalle Ecozone prestabilite sarà squalificato dalla manifestazione con apposito comunicato della direzione di gara

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte dal 1° Ottobre 2020 e sono possibili, scaricando il modulo sul sito e previo versamento, fino al giorno 14 Maggio

Quota di partecipazione:

€ 35 fino al 7 Gennaio 2021

€ 40 fino al 31 Marzo 2021

€ 45 fino al 14 Maggio

€ 60 il 15/16 Maggio 2021 direttamente a Vercelli

Il Sabato e la Domenica della gara non sarà garantito il pacco gara

La quota di partecipazione comprende il pettorale personalizzato, l’assistenza tecnica, l’assistenza sanitaria in corsa, rifornimenti, servizio scopa, pasta party all’arrivo

Iscrizione Team inviare il modulo di iscrizione reperibile su www.granfondomangiaebevi.it compilato in ogni sua parte unitamente alla copia dell’avvenuto bonifico sull’IBAN IT36S0538510001000000002555, intestato a ASD TEAM ONE P.M. , all’indirizzo mail domobike@libero.it

Conferma Iscrizioni: Mysdam invierà a tutti gli iscritti il documento formale di conferma della preiscrizione via mail. La propria iscrizione potrà inoltre essere verificata sul sito di ENDU. L’organizzazione si riserva di non accettare l’iscrizione previa comunicazione all’atleta entro il Venerdì precedente la gara.

Rimborso della quota d’iscrizione: la quota di partecipazione non è rimborsabile in alcun caso, compresa la mancata effettuazione della manifestazione per qualsiasi motivo.

Disdetta partecipazione: nel caso l’iscritto non partecipi alla manifestazione, la quota versata non sarà rimborsata.

Sostituzione atleta iscritto: sono ammesse sostituzioni tra atleti solo entro il 13 Maggio 2020. Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00. La richiesta dovrà essere formalizzata dal cedente via mail a info@granfondomangiaebevi.it  Gli atleti abbonati a Coppa Piemonte utilizzeranno il canale a loro dedicato.

PACCO GARA

Per il ritiro del numero e del pacco gara è necessaria la verifica della licenza

Il numero di gara è strettamente personale e non può essere manomesso e non è cedibile ad alcuno.

Le operazioni si svolgeranno presso la Palestra Mazzini, in Piazza Mazzini 2,  nei seguenti giorni ed orari:

  • Sabato 15 Maggio 2021 dalle ore 11:00 alle ore 19:00
  • Domenica 16 Maggio 2021 dalle ore 7:00 Alle ore 8:30

Per motivi organizzativi il numero e il pacco gara non saranno spediti a casa

CHIUSURA ISCRIZIONI ONLINE

Venerdì 14 Maggio

GRIGLIE DI PARTENZA

Le griglie di partenza saranno assegnate a discrezione del comitato organizzatore come da standard Circuito Coppa Piemonte

Su segnalazione degli addetti il C.O. si riserva di estromettere dalla gara chi verrà colto a saltare la griglia di appartenenza e/o chi si troverà in una griglia non corrispondente al suo numero senza essere stato autorizzato dall’organizzazione

CRONOMETRAGGIO

La Gran Fondo Mangiaebevi si avvale di official timer MySdam con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”. Ogni partecipante dovrà essere munito di un chip personale valido oppure di un chip giornaliero a noleggio.

Informazioni e condizioni sull’utilizzo dei chip sono pubblicate sul sito MySdam all’indirizzo www.mysdam.net/info-chip.do Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica e la non attribuzione del tempo impiegato

PREMIAZIONI

Indicativamente a partire dalle ore 14:00

MONTEPREMI

Verranno premiati i primi 5 di categoria di entrambi i percorsi

Eventuali altri premi verranno comunicati alla partenza

I premi non ritirati non verranno spediti a casa

Classifica a squadre: la classifica a squadre verrà stilata in base ai km percorsi dagli atleti in entrambe le prove. Saranno premiate le prime 10 società

NORME GENERALI

Portare il numero di gara al manubrio ben visibile e non arrotolato al telaio e un numero dorsale forniti dall’organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati nel formato. Usare il caschetto rigido omologato e allacciato per tutta la durata della gara. A tutela dell’ambiente, è assolutamente fatto divieto ai partecipanti di gettare rifiuti di qualsiasi genere lungo le strade. E’ obbligatorio riporli esclusivamente negli appositi contenitori posizionati in prossimità dei punti di ristoro e/o all’arrivo. Chiunque venga sorpreso dal personale dell’organizzazione e/o dai commissari di gara al non rispetto di tale norma verrà squalificato

CODICE DELLA STRADA

Le strade saranno temporaneamente chiuse al traffico come da ordinanza emessa dalla Prefettura competente. Dopo il passaggio della vettura recante il cartello “Fine gara ciclistica” i concorrenti sono tenuti al rispetto ed all’osservanza delle norme previste dal codice della strada.

L’organizzazione non assicura il presidio della strada oltre il tempo massimo concesso dagli enti territoriali.

In caso di ritiro è severamente vietato percorrere le discese in senso contrario alla gara

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO

Tutti i partecipanti, durante tutta la durata della gara, dovranno obbligatoriamente indossare il casco rigido omologato e tenere attaccato, in modo leggibile, sia il numero di gara rigido nel telaio che quello dorsale sulla maglia.

RECLAMI

Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista dalla F.C.I.

RESPONSABILITÀ

L’organizzazione declina ogni responsabilità per incidenti o danni alle persone, animali o cose che dovessero accadere prima, durante o dopo la manifestazione ciclistica. E’ fatto obbligo a tutti i partecipanti alla manifestazione il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige quello della F.C.I. Struttura Amatoriale Nazionale.

SOTTOSCRIZIONE DEL MODULO

Sottoscrivendo il modulo di iscrizione il concorrente dichiara di essere in possesso dell’attestato medico secondo il D.M. del 18/02/82; di essere in possesso di regolare tessera di appartenenza ad un ente di promozione sportiva appartenente alla Consulta valida per l’anno in corso; di aver preso visione ed accettare integralmente il presente regolamento. Il concorrente esprime altresì il consenso dell’utilizzo della propria immagine e dei propri dati, come disposto dalla normativa sul trattamento dei dati ex art. 13 regolamento UE 2016/679.

L’iscrizione comporta l’adesione al regolamento e contestuale rinuncia al rimborso e/o a qualsivoglia forma di indennizzo in caso di annullamento e/o rinvio delle gara , imposto e/o resosi impraticabile dal punto di vista organizzativo, a insindacabile valutazione del comitato Organizzatore, dalla normativa nazionale, locale e regolamentare di settore ed in particolare dalla FCI, in materia di emergenza sanitaria legata alla pandemia covid 19. In dette ipotesi l’iscritto al avrà diritto al rilascio di voucher utilizzabile come iscrizione all’evento rinviato e/o annullato e calendarizzato alla data successiva al rinvio e/o all’annullamento

VARIAZIONI

Il comitato organizzatore di riserva la facoltà di apportare variazioni al presente regolamento dandone opportuna evidenza sul sito web www.granfondomangiaebevi.it nella sezione dedicata. Il sito web www.granfondomangiaebevi.it è l’organo di comunicazione ufficiale della manifestazione

Email: info@granfondomangiaebevi.it

Il presente regolamento potrà essere soggetto a variazioni  e/o integrazione, e/o prescrizioni così  come previste e/o imposte  dalla normativa legislativa e regolamentare nazionale e/o  locale pro tempore vigente con particolare riferimento ad eventuali obblighi resi necessari a tutela della salute  in tema di covid 19.